Giorno n. 15

Matteo 24:14

E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine.

Matteo 28:18-20

E Gesù, avvicinatosi, parlò loro, dicendo: «Ogni potere mi è stato dato in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente». [Amen.]

Giovanni 4:34-38

Gesù disse loro: «Il mio cibo è fare la volontà di colui che mi ha mandato, e compiere l’opera sua. Non dite voi che ci sono ancora quattro mesi e poi viene la mietitura? Ebbene, vi dico: alzate gli occhi e guardate le campagne come già biancheggiano per la mietitura. Il mietitore riceve una ricompensa e raccoglie frutto per la vita eterna, affinché il seminatore e il mietitore si rallegrino insieme. Poiché in questo è vero il detto: “L’uno semina e l’altro miete”. Io vi ho mandati a mietere là dove voi non avete faticato; altri hanno faticato, e voi siete subentrati nella loro fatica».

Preghiamo:

  • di essere una chiesa locale con una visione anche globale, impegnandoci a partecipare al Grande Mandato.
  • che gli operatori di missione esemplifichino il frutto dello Spirito Santo e ricevano l’incoraggiamento nella loro fatica.
  • che i nuovi credenti crescano sempre più conformi a Cristo, osservando tutte quante le cose che Gesù ci ha comandate.
  • «grazie Signore Gesù!» che hai autorizzato la tua missione in tutto il mondo e che tu sei con noi sino alla fine dell’età presente.